martedì 15 aprile 2014

Calibre per negati - guida minima per scaricare, convertire e trasferire ebook su eReader, con simpatiche illustrazioni

calibre for dummies guida calibre ebook libri kindle kobo sony prs pyrusQuesto post è per chi ha comprato o ricevuto in regalo un eReader, cioè un Kindle, un Kobo, un Sony, un Bookeen, un Trekstor, ecc., e vorrebbe, se non proprio diventarne esperto, almeno provarlo, ma non ha idea di come fare a scaricare e mettere i "cosi" (gli ebook) nel "coso" (l'eReader).
Per chi è già avanti con i suddetti procedimenti di base, può avanzare di livello con la guida più specifica del buon Tapiro.
Prima della guida pratica, per i più negati qualche brevissimo cenno al reperimento (download) di ebook. Per velocizzare le cose, ecco l'indice di questa mini-guida:

1. Scaricare un ebook
2. Come convertire un ebook con Calibre
3. Come trasportare un ebook da Calibre o PC sull'eReader
4. Quattro
5. Conclusioni

* * *
1. Scaricare un ebook.
Ci sono tre modi per scaricare un ebook.
Il primo è comprandolo.
Ci sono diversi store, come per esempio il nostrano Ultima Books o i colossi come Amazon. Generalmente, dopo aver fatto l'acquisto, il file è reperibile dal proprio account (lo store vi darà le indicazioni necessarie), mentre se possedete un dispositivo Amazon Kindle, addirittura dopo averlo acquistato l'ebook comparirà magicamente sull'eReader (a patto che esso sia connesso, ma tutto questo ve lo spiega Amazon).

Attenzione! Gli ebook scaricati da Amazon sono in un formato proprietario (.azw ecc.): questo significa che possono essere letti solo ed esclusivamente da dispositivi Amazon, cioè i Kindle. Se possedete un Kobo o un Sony, invece, non potrete leggerli, perché leggono il formato universale degli ebook, cioè l'ePub, che solo Amazon non utilizza. Se avete un ePub e volete leggerlo su un Kindle, invece, potete farlo solo convertendo questo file ePub in un formato riconoscibile dal Kindle (il .mobi). Più avanti, nella guida, verrà spiegato come fare, senza problemi, in due sole immagini.
Il secondo modo è a metà tra il primo e il terzo: scaricando l'ebook gratuitamente dagli store. Gli store come Ultima e Amazon offrono sia ebook a pagamento (come una libreria classica) sia ebook gratuiti (non proprio come una libreria classica), come si può vedere qui. Quindi si possono anche "comprare" ebook a 0€.

Il terzo modo riguarda Google. Un eReader può tornare utile per leggere ciò che molti utenti pubblicano sui propri blog, racconti, pensieri, qualsiasi cosa. Inoltre ci sono interi archivi di classici scaricabili gratuitamente, basta cercarli. E talvolta si trovano anche ebook piratati (proprio come i film), e si cercano allo stesso modo. Basta inserire parole chiave come

[Titolo del libro] [Nome e Cognome dell'autore] [epub] [download]

Ecco come cercare La divina commedia:

Facile, no?
I risultati saranno diversi, alcuni permetteranno di scaricare l'ebook, altri no. Da questo momento in poi dovete camminare sulle vostre gambe (verso la legalità o illegalità, come preferite). Se siete degli affezionati di eMule, potete cercare anche lì. Ce ne sono a bizzeffe (piratati e non piratati).

Ora veniamo alla parte di Calibre.

2. Come convertire un ebook con Calibre.
Avete scaricato un ebook, qualunque sia il modo. Ora avete un file epub (del tipo "Romanzo.epub") o perché no, anche un pdf.
Per convertirlo, è necessario portare il file in Calibre, semplicemente trascinando il file dalla sua cartella nella finestra di Calibre, in maniera rude, così:

(clicca per aprire l'immagine in formato più grande)

Mettiamo che vi hanno regalato un Kindle, ma il file che avete scaricato e messo in Calibre è un ePub. Oppure mettiamo che il file è un pdf.
Cliccate col tasto destro del mouse sul titolo del libro che volete convertire


(clicca per aprire l'immagine in formato più grande)

Si aprirà un'altra finestra (mostrata qui sotto). Sostanzialmente, per gli scopi di questo tutorial, potete ignorare tutto ciò che vedete e cliccare su Ok, ma prima una raccomandazione: cliccate su Visualizzazione (seconda icona a sinistra, il secchiello con la vernice) e spuntate il terzo quadratino, "Rimuovi gli spazi tra i paragrafi".
Nell'angolo in alto a destra dell'immagine c'è scritto "mobi". Questo perché se collegate un Kindle, "mobi" è il formato di ebook che verrà letto. Quindi: da ePub o pdf a Mobi se possedete un Kindle. Da Mobi o pdf a ePub se possedete un lettore non-Amazon (più o meno tutti i Kobo leggono sia ePub che Mobi, ma diciamo che il formato ePub, essendo "universale" è quello letto da tutti gli eReader eccetto dagli Amazon Kindle.)

(clicca per aprire l'immagine in formato più grande)


Ora nell'angolino in basso a destra della finestra l'icona notificherà che è in atto il lavoro (la conversione). Dopodiché, a lavoro finito, potrete appurare la conversione effettuata controllando i formati disponibili per il titolo che avete scelto, basta guardare sotto alla copertina:

In questo caso, da pdf la conversione è stata fatta due volte, una in ePub, che leggerò sul tablet, e l'altra in mobi, che leggerò sul Kindle

3. Come inviare un ebook da Calibre sull'eReader
Ci sono due modi per poter mettere un ebook sul proprio dispositivo.
Il primo modo consiste semplicemente nel collegare il dispositivo al pc e trascinare il file dalla cartella in cui l'avete salvato alla cartella di destinazione del dispositivo. Nel caso dei Kindle è "documents" (per es., per Windows: "Risorse del Computer" -> "Kindle" o "Disco rimovibile X:" dove per X si intende qualsiasi lettera -> "documents"), nel caso dei Kobo basta spostare il file direttamente sull'icona della periferica (per capirci, in Windows "Disco rimovibile E:", o "D:", o "F:", nei Mac dovrebbe apparire l'icona del volume appena montato sul Desktop, su Linux non c'è bisogno che ve lo dica, perché se usate Linux siete già potentissimi).
Il secondo modo sfrutta Calibre che, con un paio di click, vi risparmia grattacapi. Ecco come fare (consultare l'immagine seguente in caso di crisi):
Click destro sul nome dell'ebook che volete trasferire sull'ereader -> Invia al dispositivo -> Invia formato specifico a -> Memoria principale.
Prima di spiegare perché il grassetto a "invia formato specifico a", ecco lo screenshot:

(Clicca per aprire l'immagine in formato più grande)

Se l'ebook che dovete inviare lo avete convertito in diversi formati, allora scegliendo direttamente "invia alla memoria principale" rischiate di inviare un formato sbagliato. Per esempio, se avete scaricato un ePub e lo avete convertito in mobi per leggerlo sul Kindle, inviandolo direttamente alla memoria principale otterrete un ePub che sarà "invisibile" nel lettore. Invece, scegliendo il formato specifico, vi basterà scegliere quale formato mandare, come potete vedere nell'immagine esplicativa:


Come potete vedere, basta scegliere il formato che preferite. Per esempio, se avete un Kobo, sceglierete l'ultimo formato, "ePub", in caso di narrativa o saggistica ecc., o "pdf" se per esempio è un fumetto e premerete OK, ma non sceglierete "mobi".

4. Quattro
Quattro.

5. Conclusioni
Bene, ora potete leggere sul vostro eReader. Se il dispositivo vi è stato regalato, potrete dimostrare (o fingere in maniera credibile) che il regalo è stato gradito e che lo state usando. Se il dispositivo lo avete comprato e vi stavate già pentendo perché non sapevate come usarlo, spero di avervi aiutato.

Link, fonti, materiale utile:
Guida ufficiale di Amazon all'invio di un ebook da Pc a Kindle.
Guida approssimativa di InMondadori al trasferimento ebook da Pc a Kobo.
La guida profèscional di Tapiro.
Ebook gratuiti su Ultima Books.

17 commenti:

patrizia ha detto...

Ciao, io sono una quasi sfigata che possiede un Kindle. Grazie a te sono riuscita a scaricare convertire e trasferire libri scaricati da emule (che grande scoperta!!!).C'è solo una cosa che mi riesce di fare: l'impaginazione giusta del testo. Ho tolto gli spazi tra i paragrafi, ho detto di giustificARE IL testo ma continua ad essere incasibato. Mi puoi aiutare a capire dove sbaglio?
Grazie, sei un grande

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Ciao! Mi fa piacere essere stato d'aiuto per qualcuno. :D
Molto probabilmente non sbagli da nessuna parte, semplicemente il testo che vuoi "aggiustare" è appunto troppo incasinato per essere aggiustato manualmente. Mi spiego: gli ebook peggiori sono quelli ottenuti dal seguente passaggio. Libro di carta -> scannerizzato pagina per pagina da un eroe masochista -> gli scan ottenuti (file immagini) vengono convertiti attraverso un sistema di elaborazione grafica da immagine a testo, con relativi errori dovuti a sbavature, impurità della pagina, errori di stampa -> il file di testo ottenuto può non essere formattato affatto, o può esserlo malamente, del tipo
che i paragrafi
vanno a
capo in questa maniera
fastidiosissima
da leggere su un qualsiasi e reader.
Il mio consiglio è quello di cercare un'altra versione di quell'ebook (non solo su emule, ma anche via torrent, o anche semplicemente su Google: ci sono diversi forum che in cambio di una semplice registrazione ti permettono di accedere a moltissima roba piratata, e finché non chiudono puoi approfittarne). Se l'ebook lo vuoi piratato ma non lo trovi in una versione sufficientemente buona, considerane l'acquisto: è facile trovare titoli economicissimi, e magari per un paio di euro ti risparmi ore e ore di lavoro di formattazione, impaginazione ecc. su un file piratato.

nonnapatti ha detto...

Grazie, sei stato chiarissimo. Mi è piaciuto mettermi alla prova e vedere che ci riuscivo. Un amico mi ha passato alcuni suoi ebook piratati e sono perfetti. Non so da dove li abbia scaricati. Chiederò. Casomai ti scoccio ancora.
Ciao, buona serata

federica mudu ha detto...

Ciao, io sono capitata proprio oggi a leggere il tuo post che è utilissimo..mi sto destreggiando proprio per trasformare epub in mobi. Sono un filino incasinata a riguardo pero!!! Paradossalmente ho avuto piu fortuna in un libro normalissimo acquistato in epub (con anche protezione DRM), risolto alla grande e spostato in kindle senza troppe sudate...poi il bello è arrivato quando ho dovuto trasformare sempre un epub in mobi (stavolta senza blocchi)....e il mio calibre lo converte al 47% poi si ferma.....per ore...non capisco perche...sarà perche è un manuale?? anche questo libro è stato acquistato quindi non ci dovrebbero essere problemi di scaricamento errato.
Puoi aiutarmi??
GRAZIE MILLE!!
Federica

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Ciao!
Calibre fa miracoli ma non sempre. È capitato anche a me che con certi file proprio non c'è verso, si inceppa a una percentuale e anche dopo un'ora di attesa rimane lì. L'unica cosa che puoi provare è, se è disponibile un aggiornamento di Calibre, di aggiornarlo e sperare che quel bug sia corretto. Ma di solito Calibre si inceppa a causa di particolarità nel codice del file.
Un'altra soluzione è installare Duokan sul Kindle usarlo per leggere direttamente gli epub (o i pdf) senza convertirli. Ho scritto un post in merito (questo ), ma è del 2013, quindi sebbene la modalità che ho linkato dovrebbe essere ancora valida, meglio fare un giro su Google per stare al sicuro.
Fammi sapere! :)

Selector ha detto...

ciao, grazie per i tuoi consigli, sempre utili !
Provo a spiegarti il mio problema...sperando in un ulteriore aiuto...
Converto il romanzo.pdf (o epub)di A. Manzoni in mobi, calibre mi restituisce una struttura del tipo:
(cartella)A. Manzoni
(sottocartella)Romanzo con all'interno il mio agoniato romanzo.mobi

conosci un modo per avere "solo" il risultato finale (romanzo.mobi), al netto delle cartelle e sottocartelle ?

sperando di essermi spiegato bene, ti ringrazio fin d'ora

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Non so se ho capito bene, ma se ti interessa avere nella libreria solo quel determinato ebook, basta cancellare dalla cartella specifica il formato che non ti interessa.
Calibre genera automaticamente cartelle per ogni autore, e sottocartelle per ogni opera, e all'interno della stessa cartella (per es., I promessi sposi), troverai i diversi formati. Se ti interessa solo il romanzo.mobi, puoi benissimo cancellare manualmente gli altri file (del tipo, romanzo.epub e romanzo.pdf), così da avere solo romanzo.mobi in libreria.

Selector ha detto...

Intanto grazie, poi il mio problema è proprio la creazione delle cartelle e sottocartelle...e mi hai risposto dicendo che calibre le crea, sempre...peccato, ma non è la fine del mondo
Grazie ancora

Giulia Lamacchia ha detto...

Grazie per il tuo chiarimento!! di più di così non potevi fare :D :D

Cassandra Giannattasio ha detto...

Salve vorrei un'informazione; sto pensando di acquistare un Kindle ma ho un forte dubbio.
Con il mio precedente eReader potevo scaricare ebook in formato epub e li caricavo tranquillamente, ma il kindle non li legge per cui, potrò caricarli se li scarico in formato mobi o dovrò comunque convertirli per poterli caricare??Grazie dell'info e del tempo!!

Anonimo ha detto...

Ciao, più che negato sono proprio un interdetto perchè non ci riesco! Quando invio il formato mobi al mio kindle non riesco a selezionare l'opzione "memoria principale" perchè passandoci sopra col mouse non si aziona il comando...che posso fare? Grazie!

Giuseppe

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Strano, se non rileva la memoria principale può darsi che non venga rilevato il volume stesso del dispositivo.
Ti consiglio di farlo manualmente, a quel punto. Clic destro sul titolo che ti serve, nell'elenco della libreria di Calibre, risali alla cartella contenente il file, copia il .mobi, accedi alla destinazione del kindle (su Windows, da Computer, come se fosse una chiavetta usb), e lo incolli nella cartella dove ci sono gli altri ebook.

Martina ha detto...

Ciao!
Utilizzo Calibre da un po' e come opzione per trasferire i file sul dispositivo ho sempre usato il classico collegamento con cavo al pc, visto che mi scoccia (eh lo so, la pigrizia...) ho cercato di inviare i file convertiti direttamente al dispositivo ma non me lo fa fare.
Ho letto la tua mini guida, il problema è che se seguo il percorso Click destro sul nome dell'ebook che volete trasferire sull'ereader -> Invia al dispositivo -> Invia formato specifico a -> Memoria principale, Memoria principale non me la fa cliccare.
Quindi ti chiedo, da cosa può dipendere? Devo per caso "registrare" io mio kindle su calibre o cose simili?
Grazie mille se mi risponderai!

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Come prima cosa, mi viene da pensare che il pc non abbia riconosciuto il kindle. Per sicurezza, andrei a vedere se lo legge, proprio come faresti con una pennetta usb, e farei doppioclic per assicurarmi che lo abbia individuato. Poi proverei a ripetere il processo. Se continua a rimanere spenta l'opzione, procederei manualmente.
Se manualmente (cioè copiando un file e incollandolo in una delle cartelle del dispositivo, nello specifico quella con gli ebook) dovesse andare bene, ok, se non dovesse funzionare nemmeno così potrebbe esserci un errore del dispositivo, che non riesce a essere individuato dal pc. In tal caso, per sicurezza, si potrebbe provare da un altro pc. Se il problema dovesse persistere, allora potrebbe trattarsi di una corruzione del dispositivo (e lì parte un'altra storia.)

P.S. Hai fatto l'aggiornamento del firmware? Amazon ha inviato una mail a tutti i possessori di un Kindle precedenti al 2014, in cui dice che serve un importante aggiornamento (obbligatorio). Io non l'ho fatto, perché sul Kindle uso il firmware di Duokan, ma chi usa il firmware classico dovrebbe farlo.

Anonimo ha detto...

Ciao Federico! Io che ho il Kobo ma non riesco a mettere in Calibre un libro comprato su Amazon. Poi lo potrei convertire, lo posso fare, ma mi manca il passaggio 'da biblioteca di Amazon a Calibre'. Cioè, come trasferisco un libro da Amazon Cloud al mio computer senza il kindle? O anche direttamente in Calibre...
Grazie mille se vorrai rispondermi
Dani

Anonimo ha detto...

Ri-ciao Federico, sono quella del commento sopra. Dopo MESI E MESI di tentativi dopo aver chiesto il tuo aiuto ci sono riuscita, (evviva!!) quindi non perdere tempo a rispondermi.
Buona giornata!
Dani

Rita Adi ha detto...

Ciao Federico
Sono disperata perché avevo un kindle e con calibre non avevo alcun problema. Per natale mi hanno regalato un kobo e così ho trasferito tutta la libreria sul nuovo.
Purtroppo non è possibile modificare lo spessore ( da impostazioni avanzate ) per intenderci un semi-grassetto come avevo sul kindle, perciò la lettura è pessima. Ho provato a vedere se Calibre poteva risolvere il problema ma niente da fare. Sono tutti libri scaricati da emule... hai un consiglio per me ? Te ne sarei veramente grata